Indice di qualità del sito web - Quale indicatore è considerato buono?

Indice di qualità del sito web - Quale indicatore è considerato buono?

Nel 2018, Yandex ha abbandonato l'indicatore "TIC", che è normale per gli utenti SEO. Quale X l'ha sostituita?
alt
Giulia Marketing SEO


Printed 2011-05-20

Nel 2018, Yandex ha abbandonato l'indicatore "TIC" (indice di citazione tematica), che è normale per gli utenti SEO. Ora l'enfasi non è solo sul numero e sul peso dei collegamenti esterni, ma anche sulla comodità di utilizzo del sito stesso, sulla sua rilevanza e sui fattori comportamentali.

Pertanto, l'indicatore principale ora è diverso: si chiama “IKS”, ovvero “Indice di qualità del sito”. Quale indicatore di qualità è considerato buono?

Come nel caso di TIC

L'indicatore TIC minimo (senza contare zero) era 10. La stessa scala è valida per ICS. Per un progetto commerciale, il TIC potrebbe essere considerato buono, a partire da 40 anni e oltre. Gli indicatori TIC dell'ordine di 150 erano testuali di noti progetti commerciali.

Nel caso delle notizie e delle risorse informative, gli “standard” erano leggermente diversi. Ad esempio, il TIC del famoso sito di notizie Lenta.ru è di circa 26.000.



È esiste una connessione tra ICS e TIC

Non esiste una formula che colleghi questi due indicatori: ciò deriva dal fatto che sono calcolati per ogni sito separatamente e secondo algoritmi diversi.

Tuttavia, in pratica risulta che coincidono almeno in ordine di grandezza. Inoltre, se il sito stesso è "non molto" (design scadente, struttura scomoda), ma ci sono molti link in entrata, allora l'ICS potrebbe rivelarsi due volte inferiore al TIC di questo sito.

Al contrario, se non ci sono troppi link, ma il sito è comodo e gli utenti si comportano bene su di esso, allora l'IKS può essere, diciamo, il doppio del vecchio TIC.

Ora lo consideriamo normale ICS (per un progetto commerciale, pochi mesi dopo che lo sviluppo del sito chiavi in __mano è stato completatoe la promozione ha iniziato) l'indicatore è di circa 40. Naturalmente, tutto dipende dal soggetto, dall'età del sito e da altri parametri. All'inizio, un tale indice di qualità del sito può essere considerato buono.