L'impatto del coronavirus sulle imprese

L'impatto del coronavirus sulle imprese

Conseguenze aziendali del coronovirus e rischi associati alla pandemia di Covid-19
alt
Michael CEO e fondatore


Printed 2014-05-20
alt

Livello medio delle perdite

Lo scoppio del coronavirus Covid-19, a quanto pare, è diventato il più forte dei fattori che inibiscono la crescita dell'economia globale. All'inizio di marzo 2020, le misure che i governi di molti Paesi sono costretti a prendere per limitare la diffusione del contagio corrisponderebbero (condizionatamente) a un aumento dei dazi doganali dello 0,7% (e la tariffa media mondiale salirebbe al 6,5%) . Le perdite del business del coronavirus su scala globale hanno già superato tutte le perdite della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina nel passato 2019.


Perdite per le esportazioni dovute al coronavirus Covid-19 (miliardi di dollari USA). Fonti: International Trade Center, Euler Hermes, Allianz Research

Secondo l'International Chamber of Shipping, il volume del commercio globale è diminuito di 350.000 a causa dell'epidemia di Covid-19. contenitori. La Commissione europea afferma che nelle ultime settimane di febbraio il numero di spedizioni dalla Cina è diminuito del 49%. Il calo globale del volume delle spedizioni (in media del 20-25%) influenzerà negativamente la condizione finanziaria dei porti marittimi.

Prezzo del petrolio in calo

L'economia russa è esposta a grandi rischi, non solo a causa del grande volume di scambi con la Cina, ma anche a causa di un calo autonomo dei prezzi del petrolio.


Livello di prezzo per il petrolio necessario per garantire un deficit del bilancio statale e la bilancia dei pagamenti per le operazioni correnti

Sebbene la Russia e gli Emirati Arabi Uniti, tra gli altri paesi esportatori di petrolio, possano permettersi prezzi sufficientemente bassi per mantenere un bilancio statale senza carenza, deprezzamento del rublo del 10..15% alla fine del 2020 0 probabilmente la previsione più prudente e ottimista.

Il coronavirus e il business del turismo

Le perdite del business del turismo sono più evidenti. Nel settore dei servizi (agenzie di viaggio e affini), le potenziali perdite dovute al coronavirus Covid-19 dipendono fortemente dal Paese. La Russia è nella TOP 10:


Potenziali perdite settimanali nel settore dei servizi di viaggio, miliardi di $ USA

Commercio e affari con la Cina

Si ritiene che l'impatto dell'epidemia di coronavirus la domanda nel settore del commercio di materie prime dalla Cina e dall'Europa continuerà almeno fino alla fine di aprile, e molto probabilmente più a lungo. Un dollaro più forte, prezzi delle materie prime più bassi e un calo della domanda porteranno a una diminuzione del commercio mondiale per tutto il 2020.


Tassi di crescita del commercio mondiale di merci (YoY,%). Fonte: Euler Hermes

Altri settori di attività

In settori come quello tessile, dei mezzi di trasporto, dei macchinari e delle materie prime, i livelli medi delle scorte possono continuare a crescere. lunga corsa. Tuttavia, in altre aree con livelli di scorte attuali al di sotto della media, c'è il rischio di una carenza di merci. Prima di tutto, stiamo parlando dell'industria elettronica e della produzione di apparecchiature informatiche.


Our services