Chi è UI UX Interface Designer

Chi è UI UX Interface Designer

Chi è UI UX Interface Designer: Storia in prima persona
alt
Nika Web designer


Printed 2006-11-20
Semplice e chiaro sul design dell'interfaccia utente UX

UI + designer UX, o un designer di interfacce (per un sito o un'applicazione) è uno grazie al quale ci circondano applicazioni e siti convenienti, dove è facile e piacevole acquistare e cercare informazioni. Di siti del genere ce ne sono pochi: purtroppo in Russia ci sono pochi UI, UX designer, e la loro attività è ancora immersa nell'oscurità.

Diamo la parola al professionista. Johan Rons parla dell'essere un designer professionista di UI/UX e dà consigli su come avere successo in quest'area.

All'inizio della mia carriera, ero un web designer . Ho lavorato in questo settore per 4 anni, partendo da piccoli cantieri aziendali e, alla fine, sono arrivato a clienti più grandi. E poi all'improvviso mi sono reso conto che non mi interessava né la progettazione grafica né il lavoro per marchi noti. Ero più interessato al layout delle pagine web e al modo in cui le persone reagiscono a forme e cose come le prestazioni e l'efficienza di queste pagine che al loro design estetico. 

Quando guardavo film di fantascienza, osservavo il design e, quando giocavo ai videogiochi, osservavo come funziona il menu. E se qualcosa di tutto questo ti sembra vicino, è possibile che in fondo tu sia anche un designer di interfacce.

Poi ho lasciato il mio lavoro in agenzia e mi sono messo a lavorare nella mia azienda. Sulla mia pagina LinkedIn, ho cercato di riassumere i miei nuovi obiettivi di carriera: creare software migliore. Da 4 anni lavoro come freelance, ma il mio viaggio non è finito. Ora sto sviluppando una piccola agenzia di interfaccia utente chiamata MONO. Abbiamo recentemente adottato un quarto dipendente.

In questo articolo voglio raccontarti come ci si sente ad essere un designer di interfacce:

  • Di cosa si occupa? 
  • Dove posso trovare nuove informazioni per l'autoformazione? 
  • Come migliorare il proprio lavoro? 

Il lavoro dell'interface designer

 Da dove proviene il Material Design

Un designer di interfacce deve occuparsi di 4 aree chiave

Mi sono reso conto che il lavoro di un designer ux possono essere suddivisi in 4 categorie: comunichi con un cliente, fai ricerche, elabori un progetto e lo implementi, comunichi con gli sviluppatori. Diamo un'occhiata a ciascun aspetto in modo più dettagliato. 

1. Comunicazione con il cliente

L'obiettivo principale della comunicazione con il cliente è capire il suo problema specifico. L'obiettivo è immergersi nell'attività del cliente, quindi l'inizio di un progetto spesso implica molte discussioni. Ed è abbastanza normale non sapere molto sul sito del cliente all'inizio del lavoro: puoi dare uno sguardo nuovo al business mentre sviluppi possibili soluzioni di design.

Per essere un designer di interfacce di successo, devi essere sulla stessa lunghezza d'onda dell'attività del tuo cliente. Ad esempio, il tuo cliente lavora nel campo dell'aviazione. Lavorandoci, imparerai sicuramente molto su questo settore. Il mio consiglio è questo: scegli con saggezza la tua area di lavoro in modo che, alla fine, non sei un esperto in un campo che non ti interessa affatto.

La comunicazione non si ferma durante il lavoro. Come designer, devi presentare costantemente il tuo lavoro. La nostra azienda è un team che lavora da remoto, quindi non abbiamo molti incontri personali. Allo stesso tempo, ci scambiamo spesso i risultati del nostro lavoro durante le videoconferenze. Applicazioni come Skype o Slack vengono utilizzate ogni giorno.

È utile combinare metodi di comunicazione sincroni e asincroni. Una chiamata è una grande opportunità per ottenere informazioni senza lasciare il posto di lavoro. Consideriamo Slack un modo per discutere di problemi urgenti e utilizzare Basecamp per gestire progetti di design complessi. Quando prototipiamo utilizzando HTML e CSS, usiamo GitHub Issues per discutere il codice.

2. Ricerca

Oltre alla comunicazione con il cliente, molto tempo dovrà essere dedicato alla ricerca - studio del campo, incontro con il cliente, analisi della concorrenza e determinare la strategia - tutto ciò che ti aiuterà a comprendere il problema.

Ricerca: questo è ciò che completa le tue decisioni di progettazione. Questo potrebbe essere un articolo letto una volta o una nuova versione di Apple. Quando arriva il momento di spiegare la soluzione di progettazione ui-ux che hai scelto, il tuo bagaglio di ricerca è il tuo pilastro. Lo studio può essere molto ampio. Uso spesso nuovi dispositivi per scopi di ricerca o mi registro nell'applicazione per scoprire qual è la sua interfaccia utente.

3. Progettazione e prototipazione

Dove è arrivato il Material Design da

Programmi popolari utilizzati nello sviluppo UI/UX: Sketch, Illustrator e InVision

Come designer, trascorrerai molto tempo a pensare ai progetti e creazione di prototipi. Il design dell'interfaccia utente può evolversi in vari modi: dallo schizzo al design dettagliato e alla generazione del codice.

Il metodo che scegli dipende dal progetto. Perché crei un disegno? Questo è un sito o piuttosto un'applicazione? Nativo o adattato? È una revisione del progetto o parti da zero?

La nostra azienda non ha una procedura fissa, ma molti progetti vengono eseguiti secondo un unico algoritmo: iniziano con schizzi e layout, e si sviluppano in un disegno dettagliato, che diventa la base del prototipo.

Il lavoro del designer passa anche per pensare agli strumenti utilizzati. Mentre i rimedi degni sono importanti, non sono i più importanti sul lavoro. Possedere Adobe Creative Suite o applicazioni come Sketch è l'equivalente della capacità di disegnare con una matita o un pennello. Il lavoro include il disegno. Allo stesso tempo, però, è positivo un sano interesse per i mezzi di lavoro. Mi piace provare nuovi strumenti che mi aiutino ad essere più produttivo. Il mio strumento di grafica vettoriale preferito è Illustrator, ma la maggior parte del mio lavoro è attualmente svolto in Sketch. Altri membri del team sono passati a nuove applicazioni: ad esempio Affinity Designer.

Strumenti di lavoro: la scelta personale di ognuno. Sebbene sia facile per te lavorare insieme come una squadra, ognuno è libero di scegliere un'applicazione conveniente per se stesso. Per rendere più facile condannare il design del progetto con il cliente, realizziamo prototipi utilizzando InVision. Tuttavia, per la prototipazione di livello superiore, utilizziamo HTML e CSS. Lo strumento di cui hai bisogno dipende dal lavoro in cui vuoi usarlo.

4. Comunicazione con gli sviluppatori

Dove è arrivato il Material Design da

Un esempio di come il sito web GOV.UK fornisce a un utente una guida su come rendere coerenti i propri servizi con il sito principale secondo i principi UI/UX

Spesso dimenticano una parte del lavoro del designer come la comunicazione con gli sviluppatori. Oggi non puoi semplicemente inviare il tuo progetto agli sviluppatori, sperando che lo implementino correttamente. I migliori designer sanno che la difficoltà principale non è creare un design, ma comunicarlo - non solo con le persone chiave che devono dare il loro consenso, ma anche con gli sviluppatori che devono dare vita al progetto. La comunicazione sul design avviene in varie forme: questa è una specifica dettagliata e la fornitura di oggetti attivi, animazioni, nonché un'analisi congiunta del design. Ciò che ha esattamente senso fornire in ogni singolo caso dipende dal fatto che il progetto sia nativo (su misura per microprocessori), o adattato o applicazione web.

L'approccio tradizionale consiste nel fornire oggetti attivi e animazioni insieme al design dello schermo. Il design dello schermo può essere utilizzato per vedere come sarà la versione finale del progetto, mentre gli oggetti digitali sono PNG e SVG di icone pronti per l'uso, ovvero gli sviluppatori non avranno a che fare con editor grafici.

Credo che la mia partecipazione a ogni fase della creazione del software sia l'unico modo per raggiungere il mio obiettivo di creare software di livello mondiale.